Sulla strada di Dante…fino al Festival Giallo Oro

Un percorso lungo la strada che Dante ha tracciato nella nostra Provincia, raccontato dalle letture che ci propone Anna Rita Ioni e dalle liriche interpretate dalla Soprano Evgheniya Chislova.
Organizzato all’interno della Festa dell’Olio di Cartoceto, dove la natura si conserva pressoché intatta, una campagna
generosa di uliveti, di vigne e di frutteti immersi nella quiete di un paesaggio caratterizzato da antichi borghi e conventi.
Un’occasione per valorizzare antiche tradizioni, nel suggestivo spazio dell’Antico Lavatoio, dove il verde delle colline si mescola all’azzurro dell’adriatico attraverso una terrazza panoramica, in un’effusione di silenzi e di toni pacati.
Qui, dove la campagna produce un olio che per la sua qualità pregiata ha avuto il riconoscimento DOP, formaggi pecorini frutto del lavoro di abili casari, e dove abbondano coltivazioni di frutta e lavorazioni di salumi insaccati, c’è una cittadinanza sensibile al “Bello” che mette al centro della Festa la Cultura e la Musica.
Un Progetto integrato che valorizza le risorse del territorio e le manifestazioni internazionali ospitando una giovane cantante che si è aggiudicata il primo premio al Concorso Internazionale Musicale “Città di Pesaro”, edizione 2011, per la sezione “Giovani Talenti” . Francesca Matacena, direttore Artistico del Concorso, l’accompagnerà al pianoforte. Musiche di Verdi, Rossini, Puccini, Ponchielli. Zandonai faranno rivivere antiche suggestioni tra racconti di personaggi del paese e liriche su testi del sommo poeta , Dante Alighieri, di cui ricorre il 750° anniversario della nascita.

This entry was posted in CIMP story. Bookmark the permalink.

Comments are closed.