Pesaro Wind Competition. Il Concorso Rossini International aperto anche ai legni. La sezione è la novità del CIMP 2019

La XVI edizione del CIMP Concorso Internazionale Musicale Città di Pesaro si arricchisce della Sezione dedicata ai Legni: Clarinettisti, Flautisti, Oboisti, Fagottisti in gara per il Rossini International, il premio dedicato alla migliore esecuzione di brani inediti, originali o trascritti del grande compositore pesarese.

La Sezione Legni del Concorso Città di Pesaro si svolge il 15 maggio. Di nuova istituzione vuole valorizzare il grande repertorio rossiniano da camera.

Gioachino Rossini ha composto infatti molti brani ed alcuni sono dei veri capolavori come il Concerto per Fagotto, le Variazioni per Oboe ed Orchestra, l’Andante per Flauto e Pianoforte, Introduzione, tema e variazioni, per Clarinetto e Orchestra. E molte sono le trascrizioni dei grandi compositori dedicate alla voce degli strumenti a fiato primo tra tutti Chopin.

Il Premio comprende una Borsa di Studio di 500€ il diploma ed una Coppa mentre una Borsa di Studio di 300€ è assegnata al miglior Giovane Talento in gara.

Il programma del Concorso è libero ma offre la possibilità di arrivare alla Finale con l’esecuzione di un brano inedito, originale o trascritto di Gioachino Rossini. Fino al 4 maggio è possibile anche inviare un video e partecipare al contest on line #BRINGyourROSSINI che mette in palio una Residenza Artistica nella città di Pesaro ai Vincitori.

La giuria è presieduta da Luciano Franca affiancato da concertisti e didatti quali Aura Cosentino, Orazio Cartoceti, Pavel Eliashevich e Sardor Nigmatov.

lucianoravaldinoLuciano Franca

Già Primo Oboe presso l’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano, collabora tutt’ora con prestigiose orchestre lirico-sinfoniche. Attivissimo in ambito solistico e cameristico ha effettuato tourneè in Germania, Francia, Spagna, Sudamerica e Paesi Arabi. E’ Direttore Artistico dell’Associazione Culturale “Accademici Italiani”, che conta tra i propri scopi statutari la rivalutazione del patrimonio musicale Italiano meno esplorato, curando tra l’altro revisioni di brani inediti per oboe, corno inglese e per ensemble di fiati composti da autori italiani scarsamente conosciuti e raramente eseguiti. Ha al suo attivo diverse registrazioni discografiche. Docente di oboe presso il Conservatorio “ G. Rossini“ di Pesaro, tiene regolarmente Master Classes e Corsi di Perfezionamento strumentale.

aura-cosentino-eredita-3-novembre-2017-620x264Aura Cosentino

Flautista concertista, ha suonato con importanti Orchestre sinfoniche e liriche italiane sotto la direzione di grandi direttori e collaborando con prestigiosi solisti. Svolge attività con-certistica solista e in piccole formazioni cameristiche dedicandosi al reperto-rio del Novecento. Didatta riconosciuta tra le più brillanti nel panorama italiano, insegna all’Istituto Superiore di Studi musicali ‘Bellini’ di Catania.

Orazio Cartoceti
orazio-cartoceti-foto

Concertista e didatta. Docente di Clarinetto dal 1981, è titolare di cattedra al Conservatorio Statale di Musica “G. Rossini” di Pesaro. Ha suonato al Rossini Opera Festival, Festival Estate Fiesolana, Richard Strauss Festival di Garmisch-Partenkirchen, Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano, Settembre Musica di Torino, Accademia Chigiana di Siena, Sagra Musicale Malatestiana di Rimini, ecc. e nei teatri Auditorium della RAI di Torino, Comunale di Bologna, Auditorium Accademia Nazionale Santa Cecilia di Roma, collaborando tra gli altri con Zedda, Kuhn, Renzetti, de Bernart, Rota, Mariotti, Brodsky, Fiorentino, Carreras, Filippini, Bogdanovich, Bahrami, Ortolani, Bacalov.

downloadPavel Eliashevich
Di San Pietroburgo, svolge un’intensa attività concertistica sia come solista che con cantanti e strumentisti di fama. Ha ottenuto il premio annuale dell’Unesco a New York (2000) per il film-documentario “La cultura di San Pietroburgo”, registrato da TV NHK-Giappone. E’ Docente di Piano-forte e Ensemble da camera presso l’Università Herzen Institute of Music a San Pietroburgo. Svolge masterclass come professore ospite e partecipa in giuria aconcorsi internazionali. Nel 2013 è stato insignito del titolo onorifico “Musica Ambasciatore d’Europa”.

18952521_440334403000466_7912223778821188901_nSardor Nigmatov

Di Tashkent, ha studiato presso il Conservatorio di Stato nella disciplina di Strumenti Folk, nella classe Chang. Solista dell’Orchestra Accademica di Stato con la quale svolge un’importante attività concertistica, si dedica all’insegnamento ricoprendo l’incarico di Docente presso la Scuola Statale Spe-cialistica delle Arti. Nel 2016, per il lavoro svolto con gli studenti è stato insignito della massima onorificenza dal Presidente della Repubblica dell’Uzbekistan per il suo “lavorato eccellente dell’istruzione pubblica”.

info: www.concorsopesaro.altervista.org
cell. +39 3312158400 mail [email protected]

concorso_rossini_bando_cimp_2019_pesaro

This entry was posted in CIMP story. Bookmark the permalink.

Comments are closed.